Vai al contenuto

AM3 Circular. Print Green Build the Future

DESCRIZIONE PROGETTO

Il progetto AM3 Circular punta a migliorare le tecnologie di Additive Manufacturing (AM) per sostituire le tecnologie tradizionali nella produzione in piccola serie di componenti metallici e polimerici.

L’obiettivo è ottimizzare i processi dalla progettazione fino alla fase di fine vita, con particolare attenzione alla riciclabilità dei materiali, alla loro impronta ambientale ed economica, utilizzando metodologie di Life Cycle Assessment (LCA), Life Cycle Costing (LCC) e analisi della circolarità. I componenti realizzati in AM saranno confrontati con quelli prodotti con tecnologie tradizionali per valutare i benefici ambientali ed economici.

OBIETTIVI

  1. Ottimizzazione della Progettazione e Produzione: Sviluppare metodologie di progettazione e ottimizzazione topologica che tengano conto delle caratteristiche dell’AM e delle esigenze di sostenibilità ambientale e di economia circolare.
  2. Riciclo dei Materiali: Migliorare i processi di riciclo dei materiali utilizzati nell’AM, riducendo l’uso di materie prime vergini e adottando un approccio circolare per l’intero ciclo di vita dei prodotti.
  3. Strumento di Calcolo Ambientale: Creare un prototipo di strumento basato su LCA, LCC e analisi di circolarità che permetta alle aziende di effettuare scelte informate sulla tecnologia più sostenibile e circolare.
  4. Banca Dati dei Materiali: Creare una banca dati dei materiali più idonei per la produzione di componenti nei settori biomedicale e motociclistico.

IMPATTI ATTESI

Il progetto contribuirà alla Strategia di specializzazione intelligente (S3) del Programma Regionale FESR 2021-2027 e al raggiungimento di alcuni Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) dell’Agenda 2030. Integrando la flessibilità della produzione “on-demand” con la sostenibilità “by design”, il progetto promuove riduzioni significative nell’impronta energetica e ambientale dei processi produttivi e logistici, ottimizzando l’uso dei materiali e favorendo il recupero e il riciclo.

PARTERNARIATO

Il progetto, della durata di due anni, prevede una collaborazione interdisciplinare tra i partner, ciascuno con competenze specifiche. L’approccio integrato garantisce il raggiungimento degli obiettivi prefissati, con un’attenzione particolare alla sostenibilità e alla circolarità delle soluzioni sviluppate.

  • ECOINNOVAZIONE Coordinatore del progetto
  • CIRI-MAM (Università di Bologna)
  • CIFLA- Centro per l’Innovazione di Fondazione Flaminia


Il progetto AM£-circular realizzato grazie ai fondi europei dell’Emilia-Romagna

SCHEDA TECNICA

Finanziamento europeo:

PR-Fesr Emilia Romagna 2021-2027

Riferimento:

Priorità 1: RICERCA, INNOVAZIONE E COMPETITIVITÀ

Durata

2 anni

Budget

682.435,00 €

Contributo europeo:

490.966,00 €

Tema

Circular economy

Stato: in corso

COMUNICAZIONE

Website: 

www.am3circular.it

eco@ecoinnovazione.it

EVENTI

25- 26 giugno 2024 partecipazione a R2b