Vai al contenuto

DESCRIZIONE PROGETTO:

Il progetto InSPiRE implementa l’architettura di un sistema di diagnostica predittiva per il monitoraggio dello stato di conservazione di materiali, componenti e sistemi del patrimonio costruito esistente che, in normali condizioni di esercizio, volge al termine della vita utile.

SERVIZIO DI CIFLA:

  • Partecipazione bandi regionali, nazionali, europei
  • Servizi del Tecnopolo di Ravenna, sede di Ravenna e Faenza
  • Comunicazione di progetto
  • Divulgazione della cultura tecnico scientifica

LA RETE DI COLLABORAZIONE:

CIRI EC Centro Interdipartimentale per la Ricerca Industriale Edilizia e Costruzioni dell’Università di Bologna; Centro Interdipartimentale di Ricerca e per i Servizi nel settore delle Costruzioni e del Territorio dell’Università di Modena e Reggio Emilia – CRICT; CNR – ISTEC Istituto di Scienza e Tecnologia dei Materiali Ceramici di Faenza; Centro per l’Innovazione di Fondazione Flaminia

Aziende coinvolte: Finsoft S.r.l.; Fassa S.r.l.; Giancarlo Maselli S.r.l.; Sestosensor S.r.l.; ACER PRO.M.O.S. Programma di Manutenzione Ordinaria e Straordinaria; ACER Azienda Casa Emilia-Romagna della Provincia di Bologna

PROGRAMMA DI FINANZIAMENTO:

POR FESR Emilia-Romagna 2014/2020

SCHEDA TECNICA:

Tipologia: Bando competitivo

Budget complessivo: 1.117.163,00 Euro

Durata: 2020/2021 prorogato al 2022

Tema: Cultural Heritage

SITO WEB:

https://inspire-project.it/

COMUNICAZIONE:

InSPiRE – Integrated technologies for Smart buildings and Predictive maintenance